Trading 212: che cos’è? Funziona davvero o è una truffa?

broker

Il trading online viene vissuto dagli utenti in maniera sempre più mobile: l’arrivo di Trading 212 rappresenta un passaggio importante in questo senso, visto che si tratta della prima piattaforma del Vecchio Continente ad essere pensata con un approccio mobile first. Come sempre, quando si parla di trading il dubbio “funziona davvero o e una bufala?” è di casa, ma qui si parla di una delle applicazioni più scaricate in Germana e nel Regno Unito, con tate recensioni positive anche nel nostro Paese.

Cos’è e come funziona Trading 212

L’impresa di investimenti Trading 212 viene lanciata nel 2006: il broker opera in tutta Europa (regolamentazione FCA), con sedi a Londra ed a Sofia. I suoi utenti hanno a disposizione una piattaforma di trading accessibile sia online da computer che da smartphone tramite l’apposita applicazione. Il broker consente di negoziare azioni, ETF, materie prime e valute (criptomonete e forex).

Ma l’offerta di Trading 212 è molto completa, perché include anche risorse didattiche per la formazione dei trader, elevati standard di sicurezza e commissioni particolarmente vantaggiose. Un’altra particolarità è rappresentata dalla scelta di separare chi preferisce operare con azioni ed ETF sottostanti da chi invece preferisce negoziare CFD in ottica di breve periodo. I due account, per quanto separati, sono comunque intercambiabili.

Registrazione alla piattaforma

Per poter utilizzare le piattaforme di Trading 212 è necessario registrarsi al sito trading212.com/it: durante questa fase sarà necessario inserire giusto qualche dato personale e compilare il form con le informazioni richieste; l’operazione si può completare nel giro di pochi minuti. Dopo pochi giorni sarà possibile effettuare il primo deposito e cominciare a negoziare.

Le operazioni possono essere disposte sia tramite la piattaforma web che tramite l’applicazione per smartphone: la procedura è molto semplice ed intuitiva. Ovviamente il broker mette a disposizione tutti gli strumenti per negoziare nel modo migliore (segnali di trading, calendario degli eventi economici, grafici per l’analisi tecnica e così via) ed in sicurezza.

Le commissioni

Uno degli slogan presenti sul sito ufficiale del broker è: investimenti senza commissioni per tutti. L’ordine di acquisto o di vendita minimo è pari a 1 euro o 1 dollaro; per il cambio valuta è previsto un addebito dello 0,15% (0,5% per l’account CFD). I depositi sono gratuiti per chi li effettua tramite bonifico bancario (minimo 10 euro o 10 dollari) e per chi li effettua tramite carta di credito o di debito, Google Pay, Apple Pay, Skrill ed altri sistemi di pagamento elettronico se inferiori ai 2.000 euro (oltre questa cifra viene applicata una commissione dello 0,7). Per conoscere più nel dettaglio le condizioni applicate è possibile visitare la relativa pagina disponibile sul sito ufficiale.

Pro e contro di Trading 212: bufala o realtà?

Ma quindi Trading 212 funziona o è una bufala? Dando un’occhiata al numero dei download dell’applicazione e alle relative recensioni ed alle opinioni rilasciate dagli utenti sui vari siti specializzati, si può dire che stiamo parlando di un broker affidabile che offre strumenti servizi di qualità.

Tra gli aspetti più apprezzati ci sono la qualità dell’applicazione, la convenienza dei costi, il servizio di assistenza sempre attivo e le tante risorse didattiche messe a disposizione. Per contro, va detto che la maggior parte d queste risorse sono in inglese e bisogna aggiungere che le azioni italiane non sono disponibili e che un po’ più di chiarezza su alcuni dettagli non avrebbe fatto male.



Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>