Noipa: codice fiscale e password per entrare tramite login e controllare il cedolino stipendio

cedolino

Tramite il portale Noipa è possibile accedere ad una serie di servizi: tra questi c’è anche la possibilità di visualizzare il cedolino dello stipendio. Per poter fare è necessario entrare nell’area riservata utilizzando: per farlo esistono tre diverse possibilità, tra cui quella di accedere proprio con le credenziali Noipa, ovvero codice fiscale e password. Vediamo qual è la procedura da seguire.

Cos’è il cedolino e come fare login all’area riservata del portale Noipa

Il cedolino è quel documento su cui vengono riportate tutte le informazioni relative allo stipendio di un lavoratore dipendente. Nella prima pagina del documento si possono leggere le informazioni riepilogative (dati anagrafici, competenze fisse, competenza accessorie, ritenute, detrazioni, imponibile Irpef e così via). Nella seconda pagina si entra più nel dettaglio, con una divisione analitica delle informazioni riepilogative inserite nella prima pagina. Può esserci anche una terza pagina, su cui sono riportate ulteriori informazioni aggiuntive dirette all’amministrato.

Gli amministrati che sono gestiti da Noipa possono accedere al loro cedolino in formato elettronico tramite il portale dedicato ai servizi ed alle persone che fanno parte della Pubblica Amministrazione. Per farlo devono andare sul sito noipa.mef.gov.it, cliccare su Accedi all’area riservata e selezionare il metodo di autenticazione. È possibile accedere con le credenziali Noipa, ovvero il codice utente e la password, ma lo si può fare anche con lo SPID (in questo caso si deve selezionare il livello di autenticazione) o con la Carta Nazionale dei Servizi CNS.

Chi sceglie di accedere con le credenziali Noipa ma ha dimenticato la password può recuperare la parola chiave seguendo una semplice procedura: per farlo deve fornire il suo codice fiscale, rispondere alla domanda segreta e poter accedere all’indirizzo di posta elettronica con cui si è registrato al portale.

Come accedere al cedolino dello stipendio

Una volta eseguito l’accesso, l’utente per recuperare il cedolino dello stipendio no deve fare altro che entrare nella sezione denominata Documenti Personali. Ogni cedolino rimane disposizione in questa area personale del sito per quindici mesi dopo la sua pubblicazione. Su tutte le pagine dei cedolini sono presenti i codici grafici bidimensionali che assicurano l’inalterabilità del documento e certificano la sua provenienza.

Se ci sono dei dubbi su come leggere il documento, all’interno della sezione Documenti Personali sono disponibile anche le guide alla lettura del cedolino: ovviamente bisogna selezionare quella relativa al comparto a cui si appartiene. Si può accedere al cedolino dello stipendio anche tramite l’app Noipa, disponibile sia per Android che per iOS: di recente è stata inserita anche la funzione Consultazione Pagamenti.



Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>