Azioni Unicredit: quotazione in tempo reale, pro e contro dell’investimento

azioni unicredit

Agli occhi degli investitori e dei trader, il settore bancario rappresenta una vera e propria miniera di opportunità (e rischi). I riflettori sono puntati soprattutto sulle azioni Unicredit, il titolo della prima banca italiana per fatturato: basta dare un’occhiata ai volumi intraday per rendersi conto di quanto interesse ci sia su questo titolo. Vediamo qual è il prezzo delle azioni adesso e come seguire la sua quotazione in tempo reale e cerchiamo di capire quali sono i pro ed i contro di un investimento di questo tipo.

L’andamento delle azioni Unicredit nel tempo

Unicredit è una grande realtà, con una lunga storia che l’ha portata ad essere un gruppo solido e presente anche a livello internazionale. Come banca gestisce il maggior patrimonio nel nostro Paese. Nel corso degli anni la sua offerta si è ampliata, andando oltre ai tradizionali servizi bancari per privati ed imprese; oggi infatti l’istituto offre servizi di credito, solluzioni assicurative, proposte di investimento, finanziamenti, leasing, servizio di trading online e soluzioni di copertura e tesoreria. Unicredit è quotata in Borsa, ha una capitalizzazione di oltre 19 miliardi di euro (settima in Italia) ed è inserita negli indici FTSE MIB e FTSE Italia All-share Banks.

Nel corso degli ultimi anni ci sono stati diversi eventi che hanno coinvolto l’intero settore bancario. Osservando i grafici, è possibile notare i momenti di difficoltà attraversati dalle azioni Unicredit: il più importante si è verificato a cavallo tra il 2015 ed il 2016 (con il titolo che da oltre i 30 euro è arrivato quasi a dimezzarsi), seguito da un buon periodo di ripresa, interrotto dal momento di tensione che ha colpito il settore bancario nel 2018. La caduta più recednte è quella di marzo 2020, quando i mercati hanno reagito con paura all’inizio della pandemia. Da allora lo scenario è un po’ cambiato, con il titolo che, spinto dai segnali di ripresa dell’economia e dal calo dei contagi, ha recuperato un po’ di terreno.

Quotazione del titolo, pro e contro dell’investimento

Nel momento in cui scriviamo, però, le azioni Unicredit sono quotate 6,74 euro. Il titolo sta attraversando una fase ribassista che potrebbe continuare fino a raggiungere una quotazione vicina ai 6.50 euro. Ad ogni modo, sono molti a vedere con ottimismo un investimento in azioni Unicredit. I pro, effettivamente non mancano: si tratta di una realtà solida dal punto di vista patrimoniale, è la banca leader a livello nazionale, presente anche al di fuori dei confini nazionali, con attività ben diversificate.

Per contro, è difficile non considerare le performance non entusiasmanti del titolo e l’aumento dei crediti deteriorati (cosa che potrebbe accomunare tute le banche, visto il periodo che stiamo vivendo). Molti analisti e banche d’affari prevedono una risalita delle azioni Unicredit in ottica di medio/lungo periodo, con target price fissati tra i 7,50 e i 12 euro.



Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>