Codice 8906: come va inserito nel modello F24? A che fa riferimento?

compilare modello

Il sistema tributario italiano non è famoso per essere tra i più semplici del mondo. Può capitare a tutti di fare un errore sia nel momento del calcolo dell’importo da versare che nel momento della compilazione del modello F24. Anche per evitare situazioni spiacevoli di questo tipo è importante conoscere il significato dei vari codici tributo: in questa pagina parleremo del codice 8906 e vedremo a cosa fa riferimento e come va inserito nel modello F24.

A cosa fa riferimento e quando si usa il codice 8906

Il codice 8906 deve essere utilizzato quando il sostituto di imposta deve pagare le sanzioni pecuniarie collegate all’IVA, alle imposte dirette o, in generale, ai tributi per cui sono stati accumulati degli interessi. In altre parole, quando il contribuente non rispetta le scadenze per i sui adempimenti fiscali ha la possibilità di sanare la sua posizione ricorrendo al ravvedimento operoso, che permette di sistemare le cose pagando una sanzione ridotta. Se il cittadino non provvede, rischia di ricevere l’avviso bonario da parte del Fisco e poi di andare incontro a sanzioni decisamente più salate.

Prima si regolarizza la propria posizione e più bassa è la sanzione da pagare. Anche il calcolo degli interessi cambia con il trascorrere del tempo: se si paga entro due settimane dalla scadenza, gli interessi vengono calcolati applicando uno 0,2% per ogni giorno di ritardo; se i pagamento avviene tra il quindicesimo ed il trentesimo giorno successivo alla scadenza, gli interessi salgono al 3%; la percentuale viene portata al 3,3% per i pagamenti effettuati tra i 30 ed i 90 giorni dopo la scadenza ed al 3,74% per i pagamenti effettuati entro un anno. Il codice tributo 8906 viene utilizzato per indicare sia le sanzioni che gli interessi legali (che ammontano allo 0,5% annuo).

Come compilare il modello F24 per il pagamento delle sanzioni

Per effettuare il pagamento della sanzione pecuniaria sostituti di imposta utilizzando il codice 8906 è necessario compilare la sezione Erario del modello F24. La sezione è composta da cinque colonne: nella prima bisogna inserire il nostro codice tributo 8906. Nella seconda colonna bisogna indicare il mese di riferimento: ad esempio, se il pagamento fa riferimento al mese i aprile, in questo spazio si deve inserire 04. Nella terza colonna va inserito l’anno per il quale si sta effettuando il pagamento. La quarta colonna è quella in cui vanno indicati gli importi a debito da versare.

La quinta ed ultima colonna va lasciata in bianco (sarebbe quella in cui vanno inseriti gli importi a credito, ma non è questo il caso). In fondo alla tabella è presente la riga Totale: qui ci sono tre caselle da riempire. Nella prima si inserisce la somma di tutti gli importi a debito che sono presenti nell’intera sezione Erario, nella seconda si mette la somma di tutti gli importi a credito e nella terza, denominata Saldo, bisogna mettere la differenza tra questi due valori.



Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>